Start My Family Tree Welcome to Geni, home of the world's largest family tree.
Join Geni to explore your genealogy and family history in the World's Largest Family Tree.

Project Tags

Top Surnames

view all

Profiles

La nascita della famiglia Mosconi:

La famiglia Mosconi anticamente dicevasi Fogaroli, quel cognome è antichissimo più volte rammentato sin dal secolo XIII. Nell’anno 1256 un Ottone de Fogaroli fu Console della giurisdizione della Città di Bergamo, posto e carica assai nobili e onorifici. Circa quel tempo sarà vissuto anche quel Pietro che è a capo dell’albero trovandosi rammentato l’anno 1305 come avo di Ventura allora vivente. Il primo di questo casato che portava il soprannome, che poi passò in cognome Moscone, fu un Andrea o Andreolo detto Moscone. Viveva questi nell’anno 1372 in cui peraltro non si trova ancora detto Moscone. La prosapia dell’Andrea detto Moscone, che si cognominarono Mosconi de Fogaroli di Leffe, del Contado di Bergamo, fu certamente nobile e cospicua come viene dichiarato in un recente pubblico attestato dei Deputati della Città di Bergamo in data 30.7.1765, imperocché a soggetti della medesima, si trovano conferiti i titoli in uso da quasi trecento anni.

I Mosconi All'estero

[…] presso l’Archivio Mosconi-Celati, esistono diversi decreti di conferimento di titoli e di elargizione di privilegi da parte dei suddetti Imperatori a favore dei membri delle famiglie Mosconi, colà emigrate, scritti tutti in lingua tedesca o latina. […] il Decreto del 28-3-1709 dell’Imperatore di Germania e Re d’Ungheria Giuseppe Iº riguardante la nomina a Conte Imperiale di Giuseppe Antonio De Moscon nel quale vengono altresì richiamati i diversi rescritti Arciducali e Imperiali di cui vennero a suo tempo insigniti gli antenati del suddetto Giuseppe Antonio De-Moscon dagli Imperatori Sigismondo e Carlo Vº (1426) e dagli Arciduchi di Casa d’Austria Carlo e Ferdinando 1568 - 1617 - 1629.

[…] Andreolo figlio di Giovannino, tra gli altri figli ebbe il Nob. Sig. Santo e Sandrino la cui nob. prosapia fiorisce tuttavia nella Città di Iesi (Ancona). Figli di questo nob. Santo […] furono li nobili e magnifici Sigg. Alessio e Paolo i quali, con il fratello Innocenzo conseguirono un ampio privilegio da Ferdinando I Re dei Romani e d’Ungheria, in cui viene esaltata la nobiltà della loro famiglia. Il maggiore Alessio fu altresì feudatario di Pescino.

  • LIT.: Piero e Stefano Mosconi, Origine storica e sviluppo dell’antica vasta casata dei nobili Mosconi di Leffe/Bergamo
 - I Mosconi oggi, Bergamo 1984.