Fabrizio II Colonna, IX. principe di Paliano

Is your surname Colonna?

Research the Colonna family

Fabrizio II Colonna, IX. principe di Paliano's Geni Profile

Share your family tree and photos with the people you know and love

  • Build your family tree online
  • Share photos and videos
  • Smart Matching™ technology
  • Free!

Fabrizio Colonna, IX Principe di Paliano

Birthdate:
Birthplace: Rome, Italy
Death: October 28, 1755 (55)
Rome, Italy
Immediate Family:

Son of Filippo II Colonna, VIII principe di Paliano and Olimpia Colonna
Husband of Caterina Zefirina Salviati
Father of Maria Vittoria Giuseppa Colonna; Lorenzo Onofrio II Colonna, X principe di Paliano and Felicia Colonna
Brother of Lorenzo Colonna; Agnese Colonna; Clemente Colonna and Anna Colonna

Managed by: George J. Homs
Last Updated:

About Fabrizio II Colonna, IX. principe di Paliano

GEDCOM Note

<p style="text-align: center;"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Contea di Chiusa</p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">12. — D. Fabrizio Colonna-Panfili, investito della C.tea di Chiusa in una al mero e misto Impero, addi 16 Dic. 1721 per la morte di D. Filippo, suo padre (R. Cancell., XIV Indiz., f. 3). Sposò D.na Caterina Salviati. Questa fu Dama di Corte della Regina Maria Amalia Walburga. Il marito suo fu Gran Contestabile del Regno di Napoli, Ambasciatore a Roma di Sua Maestà Carlo VI, Gentiluomo di Camera del Re Carlo III, C.re di San Gennaro. </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Marchese di Giuliana</p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">11. — Fabrizio Colonna s'investì come sopra a 16 dicembre 1721, come primogenito e per la morte di Filippo suddetto (R. Cancelleria, XV Indiz., f. 6). </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Signoria di Aidone</p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">19. — Fabrizio Colonna, suo figlio, s'investì a 16 Dicembre 1721 (Prot. del Regno, Inv. processo 7964). </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Signore delle Terre di Burgio, di Contessa e di Trappeto</p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">18. — Fabrizio Colonna Panfìli s'investì a 16 Dicembre 1721 per la morte e come primogenito di Filippo suddetto. Sposò Caterina Salviati di Roma (R. Cancell., XV Indiz., foglio 1, libro 2). </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Principe di Castiglione</p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">6. — D. Fabrizio Colonna Gioeni Cardona, s'investì a 16 Dicembre 1721, come primogenito e per la morte di Filippo suddetto (Regia Cancell., XV Indiz., f. 1, libro 2°); sposò Caterina Zefferina Salviati da Roma; questa fu Dama di Corte della Regina di Napoli, Maria Amalia di Walborga; fu Gran Contestabile del Regno di Napoli, Ambasciatore a Roma del Ile Carlo VI, Gentiluomo di Camera del Re Carlo III, Cavaliere di S. Gennaio; morto a Roma il 28 Ottobre 1755. </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Il suo testamento fu publicato in pari data da not. Vincenzo Brasali di Roma. La P.ssa morì a Roma nel 1758; l'inventario dei suoi beni fu redatto da Not. Giuseppe Diomede Claudi di Roma il 15 Novembre 1758. </p>


GEDCOM Note

<p style="text-align: center;"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Contea di Chiusa</p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">12. — D. Fabrizio Colonna-Panfili, investito della C.tea di Chiusa in una al mero e misto Impero, addi 16 Dic. 1721 per la morte di D. Filippo, suo padre (R. Cancell., XIV Indiz., f. 3). Sposò D.na Caterina Salviati. Questa fu Dama di Corte della Regina Maria Amalia Walburga. Il marito suo fu Gran Contestabile del Regno di Napoli, Ambasciatore a Roma di Sua Maestà Carlo VI, Gentiluomo di Camera del Re Carlo III, C.re di San Gennaro. </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Marchese di Giuliana</p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">11. — Fabrizio Colonna s'investì come sopra a 16 dicembre 1721, come primogenito e per la morte di Filippo suddetto (R. Cancelleria, XV Indiz., f. 6). </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Signoria di Aidone</p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">19. — Fabrizio Colonna, suo figlio, s'investì a 16 Dicembre 1721 (Prot. del Regno, Inv. processo 7964). </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Signore delle Terre di Burgio, di Contessa e di Trappeto</p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">18. — Fabrizio Colonna Panfìli s'investì a 16 Dicembre 1721 per la morte e come primogenito di Filippo suddetto. Sposò Caterina Salviati di Roma (R. Cancell., XV Indiz., foglio 1, libro 2). </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Principe di Castiglione</p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">6. — D. Fabrizio Colonna Gioeni Cardona, s'investì a 16 Dicembre 1721, come primogenito e per la morte di Filippo suddetto (Regia Cancell., XV Indiz., f. 1, libro 2°); sposò Caterina Zefferina Salviati da Roma; questa fu Dama di Corte della Regina di Napoli, Maria Amalia di Walborga; fu Gran Contestabile del Regno di Napoli, Ambasciatore a Roma del Ile Carlo VI, Gentiluomo di Camera del Re Carlo III, Cavaliere di S. Gennaio; morto a Roma il 28 Ottobre 1755. </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Il suo testamento fu publicato in pari data da not. Vincenzo Brasali di Roma. La P.ssa morì a Roma nel 1758; l'inventario dei suoi beni fu redatto da Not. Giuseppe Diomede Claudi di Roma il 15 Novembre 1758. </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Barone di Miraglia </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">18. — Fabrizio Colonna Panfili s'investì, a 16 dicembre 1721 (f. 21), per la morte di Filippo, suo padre. Sposò Caterina Salviati (Dama Romana). </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify"> </p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">Barone di Valcorrente</p> <p class="western" style="margin-bottom: 0cm;" align="justify">18. — Fabrizio Colonna-Gioeni, Principe di Castiglione, s’investì della Baronia, a 16Dicembre 1721, come primogenito e per la morte di Filippo (R. Cancell., XV Indizione, foglio 5).</p>

view all

Fabrizio II Colonna, IX. principe di Paliano's Timeline

1700
January 28, 1700
Rome, Italy
1721
January 8, 1721
Rome, Italy
1723
June 11, 1723
Madrid, Community of Madrid, Madrid, Spain
1731
February 27, 1731
Rome, Italy
1755
October 28, 1755
Age 55
Rome, Italy